Santuario Madonna del Pantano

Il Santuario è ubicato in località Pantano in agro di Pignola. Si tratta di un sito tardo settecentesco di dimensioni modeste, con interno ad aula unica diviso strutturalmente in tre parti, quella centrale con copertura a cupola a sesto ribassato e le due laterali di ingresso e di fondo, coperte con volte a botte.  Esternamente delle arbitrarie manomissioni prive di alcuna emergenza, ma originate da motivi pratici legati alla conduzione, ad uso agricolo, dei terreni circostanti, hanno accerchiato praticamente il monumento provocando, inoltre, dei danni alla sua compagine strutturale. Il 21 settembre del 1986 è stato riaperto al culto dopo il restauro per i gravio danni subiti a seguito del sisma del 23 novembre 1980.

NOTIZIE STORICO – CRITICHE

In stile neo-classico della scuola del Vanvitelli, è datato in epigrafe sul portale in pietra lavorata: “Not sit vobis grave dicere un Ave – A.D. 1789”. Si tratta di una costruzione realizzata con le offerte dei fedeli su una antica Cappella dedicata a S. Maria degli Angeli da monaci Basiliani che, intorno al secolo IX, si erano insediati nella zona e che avevano iniziato le popolazioni residenti alla devozione alla MADONNA con la venerazione di una immagine in pietra, rinvenuta sul posto secondo la tradizione, indicata come S. Maria degli Angeli e, attualmente posta in una nicchia sul portale della Chiesa. Dopo i Basiliani si insediarono i Benedettini cistercensi che oltre alla cura della Chiesa prosciugarono e coltivarono il terreno fino al 1524, quando la Cappella venne assegnata al capitolo della Chiesa di Vignola. Nel 1798, Mastro Francesco BITETTI da Padula, costruì l'Altare Maggiore e il trono sovrastante per la nuova Statua in legno dorato della Madonna. Nel 1804, lo stesso Mastro costruisce i due altari laterali mentre le due tele incorniciate sui due altari sono opera di Feliciano MANGIERI del 1803. Il 27 giugno del 1990, in occasione del 25° anniversario della Incoronazione della Madonna, S.E. Mons. Giuseppe VAIRO conferisce al Tempio il titolo di SANTUARIO DIOCESANO.

itenfrdeptrues
© 2018 Circolo Culturale "Il Portale" - Pignola